Neve, vento e temperature in calo di dieci gradi: l’Isola nella morsa del freddo

Neve e temporali in arrivo anche in Sardegna per effetto delle temperature che, già entro domani, potrebbero scendere anche di quasi dieci gradi. È destinata a chiudersi bruscamente la lunga parentesi di bel tempo, con un clima quasi primaverile, che ha fatto scattare anche l’allarme siccità a novembre e dicembre. Dai quasi 17 gradi registrati ieri pomeriggio a Cagliari si scenderà domani a non più di 8 gradi, mentre le cime del Gennargentu accoglieranno la prima vera nevicata della stagione invernale.

Ne sono convinti gli esperti dell’Aeronautica militare che hanno confermato il rapidissimo peggioramento delle condizioni meteo. «Per effetto delle correnti di aria polare marittima», spiega il maresciallo Alessandro Gallo dell’Ufficio Meteo nella base di Decimomannu, «il minimo della pressione si è spostato sulle coste meridionali britanniche. Questo sta causando l’ingresso del maltempo nelle regioni del Nord Italia, ma già dalle prossime ore si estenderà anche al Sud e alla Sardegna».

Domani, dunque, potrebbe abbattersi sulla parte settentrionale dell’Isola il primo vero temporale invernale, mentre il Cagliaritano sarà interessato solo dal crollo delle temperature massime e dal vento.

NEVE ANCHE A SASSARI – Secondi i meteorologi dello staff meteo di www.meteosardegna.it. i fiocchi di neve si potrebbero vedere a Sassari, invece dovrebbe essere ben più seria la nevicata che è attesa in località come Tempio Pausania (e anche altri centri della Gallura), Ozieri, Ittiri (tutti i paesi di Logudoro e Meilogu), Macomer, Nuoro, Abbasanta e Ghilarza.

La neve imbiancherà tutti i comuni del medio e alto nuorese, dove domenica mattina si potranno ammirare paesaggi fiabeschi.

Neve, anche se forse solo una spolveratina, a Lanusei e i paesi dell’alta collina della Sardegna orientale.

Neve anche nel Sud della Sardegna, in specie a Burcei e su tutti i rilievi del Sulcis-Iglesiente sino a 500 metri.

Non è attesa la neve nelle coste come avvenne 4 anni fa. Quindi niente neve ad Alghero, La Maddalena, Olbia, Bosa. Brevi rovesci, ma di pioggia e a tratti grandine a Cagliari.

Il vento soffierà soffierà forte da Maestrale ed accentuerà la sensazione di freddo, per altro incrementata dalla differenza di temperatura dopo la mitezza insolita di dicembre e quella avuta nella prima metà di gennaio.

di: Francesco Pinna

da: www.unionesarda.it

LINK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.