Meteo, l’Isola nella morsa del gelo gelate nel Campidano, neve in montagna

Come da attese, sull’isola sta transitando il fronte freddo accompagnato da forti raffiche di maestrale e rovesci sparsi, che darà il via al deciso ingresso dell’aria fredda d’estrazione artico continentale.

Il crollo termico si è fatto sentire dalla scorsa notte quando i termometri hanno segnato valori negativi su tutte le nostre zone interne con locali picchi fino a – 8°C.

Gelate che hanno interessato anche il Campidano spingendosi fino alle porte di Cagliari.

Neve a Desulo
Neve a Desulo

La giornata di oggi salvo qualche annuvolamento sui settori orientali, sarà generalmente secca ma piuttosto fredda.

Nei paesi di montagna non si andrà oltre i 3°C/4°C mentre lungo le coste si raggiungeranno a fatica gli 8°C/9°C.

L'ultima immagine satellitare dove è ben visibile il fronte freddo in transito sulla Sardegna
L’ultima immagine satellitare dove è ben visibile il fronte freddo in transito sulla Sardegna

Nel week end aria più umida da ovest creerá i presupposti ideali per lo scorrimento, sopra l’aria fredda, di estesi corpi nuvolosi che saranno accompagnati da rovesci sparsi.

Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso sopra gli 800 metri, specialmente in Barbagia, Baronia, Gallura e Ogliastra. Le temperature si manterranno molto basse soprattutto nei valori massimi che resteranno sotto i 10°C.

di: Matteo Tidili
da: www.unionesarda.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.