Meteo d’estate: settimana tra temporali pomeridiani e caldo crescente

Abbiamo attraversato un fine settimana “turbolento”. Dapprima i temporali al Nord Italia, poi il severo peggioramento sulle rimanenti regioni. La causa, crediamo sia nota a tutti, risiede in quel Vortice instabile – alimentato da aria assai fresca – venuto da ovest e attualmente collocato a ridosso dell’Adriatico.

Vortice che nei prossimi giorni scivolerà verso sud e pur non ricevendo adeguata alimentazione continuerà ad apportare condizioni d’instabilità a tratti pronunciata. L’Alta Pressione proveniente da ovest, i cui effetti si percepiranno maggiormente sul Nord e regioni di ponente, proverà a rimettere a posto le coste. Ma dovrà faticare parecchio.

IL METEO MARTEDI’ 21 GIUGNO: prevalenza di bel tempo un po’ ovunque, specie al mattino quando prevarranno ampi rasserenamenti. Diciamo che su molte regioni sarà una bella giornata d’estate, dal clima gradevole e con poche nubi. Nubi che nel corso del pomeriggio prenderanno piede nelle zone interne del Centro Italia, sui rilievi della Sardegna e lungo l’arco alpino. Su queste zone non mancherà occasione per qualche spunto temporalesco, poi in esaurimento entro sera.

immagine 1 articolo 43982

*INSTABILITÀ POMERIDIANA CRESCENTE:* per mercoledì ci aspettiamo poche variazioni, eccezion fatta per il Sud Italia. Qui l’instabilità pomeridiana sarà pronunciata e potrebbe protrarsi anche di sera, con dei rovesci temporaleschi in propagazione sulle coste. Verrà coinvolta anche la Sicilia. Qualche acquazzone, sempre al pomeriggio, coinvolgerà le interne appenniniche del Centro Italia e l’arco alpino.

Giovedì, invece, lo spostamento del Vortice instabile verso sud darà luogo a precipitazioni ben più consistenti nelle regioni Centro Meridionali. Avremo acquazzoni temporaleschi localmente intensi, con grandinate, in estensione sulle coste. Le precipitazioni coinvolgeranno anche la Sicilia e le interne della Sardegna, ma non solo. Potrebbero verificarsi forti temporali anche in Emilia Romagna e in alcuni tratti della Val Padana centro orientale. Andrà meglio sull’estremo Nordovest.

TREND WEEKEND: il prossimo fine settimana potrebbe proporci nuovi, intensi temporali pomeridiani. Verranno coinvolte un po’ tutte le regioni, specie nelle zone interne o prossime ai rilievi. Occhio perché al Nord il caldo crescente potrebbe alimentare precipitazioni temporaleschi particolarmente cattive anche in pianura. Insomma, avremo un quadro meteorologico tutto sommato estivo, perché anche i temporali – non scordiamocelo – rientrano appieno nel tipico tempo d’estate.

immagine 2 articolo 43982

di: Ivan Gaddari

da: www.meteogiornale.it

LINK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.