Meteo, caldo record: dal Sahara arriva «Lucifero», temperature oltre i 40 gradi

Caldo record fino al prossimo weekend con temperature anche oltre i 40 gradi.

Una settimana di caldo record sull’Italia. Ma è mercoledì il giorno in cui in ben sedici città è previsto il «bollino rosso». L’ondata di calore è portata dall’anticiclone Lucifero, una possente alta pressione proveniente dal Sahara algerino. E le previsioni meteo dicono che sarà «sauna» Italia, da Nord a Sud, almeno fino a tutta domenica. Le temperature medie attese in pianura si attesteranno sui 36/39 gradi, ma ci saranno punte fino a 43 gradi su alcune località del Centro Italia e in Puglia, e fino a 44 gradi in Sardegna. Siccità un po’ ovunque, salvo sulle Alpi. Possibilità di un a pausa più fresco e anche temporalesco, soprattutto al Nord, dal 7/8 del mese.

Le città più calde

Tra martedì e mercoledì saranno 16 le città contrassegnate dal «Bollino rosso» del Ministero della Salute per il caldo eccessivo, praticamente l’intera penisola dal Nord al Sud. In coincidenza dell’arrivo della quinta ondata di caldo africano, si comincerà con Roma, Frosinone, Pescara e Campobasso, alle quali mercoledì si aggiungeranno altre 12 città: Bari; Bologna; Bolzano; Brescia; Cagliari; Firenze; Latina; Milano; Napoli; Perugia; Rieti e Viterbo.

Maltempo in montagna: una vittima

Una donna statunitense è morta dopo essere stata colpita da un fulmine sulla vetta del Cervino. Il suo compagno, gravemente ferito, è riuscito a dare l’allarme ed è ricoverato in un ospedale svizzero. L’incidente verso le 20 di domenica, durante un temporale. Sul posto l’elicottero di Air Zermatt, abilitato al volo notturno. Esperti alpinisti, arrivavano dal Nevada e, dopo aver scalato come da programma la vetta dal versante italiano, avrebbero dovuto scendere dal lato svizzero.

 

da: www.corriere.it

LINK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *