Allerta Meteo Italia, cielo coperto dai “cirri”: sono nubi alte stratiformi, avamposto del ciclone in arrivo [MAPPE LIVE]

Meteo Italia, la situazione in diretta: cielo coperto da coreografici e innocui cirri, è l’avamposto del ciclone in arrivo. Scatta l’allerta dal pomeriggio

La settimana inizia con un lunedì dal clima intermedio in Italia: stamattina il cielo è coperto in tutto il Paese da nubi alte e stratificate, i “cirri”, nubi spettacolari ma innocue da un punto di vista del maltempo (non provocano piogge), composte da minuscoli aghetti di ghiaccio ad altissima quota. Sono nuvole che soltanto in casi rari riescono ad oscurare il sole, se sono molto compatte, altrimenti creano semplici velature atmosferiche. Stamattina stanno “dipingendo” il cielo italiano in modo molto coreografico, e si trovano a quote comprese tra 7.000 e 10.000 metri di altitudine. Le temperature sono in netto calo in tutt’Italia: alle ore 11:45 la città più calda è Cagliari con +30°C, seguita da Palermo, Bari, Taranto, Catania e Brindisi con +29°C, Lecce, Ancona, Alessandria, Rimini, Jesi, Agrigento e Foggia con +28°C, Messina, Benevento e Caltanissetta con +27°C, Roma, Firenze, Bologna, Genova, Modena, Matera, Cosenza, Caserta e Pescara con +26°C, Milano, Torino, Salerno, Vicenza, Trento e Como con +25°C, Napoli, Verona, Ragusa, Avellino e Bergamo con +24°C, Venezia e Trieste con +23°C, Udine e Belluno con +21°C. Insomma, non fa affatto caldo.

E il nuovo peggioramento è ormai imminente: dal pomeriggio irromperà sull’Adriatico il ciclone che per tutta la settimana provocherà forti piogge e temporali in tutto il Centro/Sud (specie Regioni Adriatiche e Joniche, ma anche nel basso Tirreno). E le temperature crolleranno definitivamente su valori autunnali, in netto anticipo rispetto al consueto. Di seguito i links utili per monitorare la situazione in tempo reale nelle pagine di MeteoWeb del nowcasting:

di: Peppe caridi

da: www.meteoweb.eu

LINK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.